De Rossi: “Dobbiamo superare l’Inter e arrivare in finale”

di Redazione Commenta


Mercoledì la Roma scenderà in campo a San Siro contro l‘Inter nel ritorno della semifinale di coppa Italia e potrà contare su Daniele De Rossi, al rientro dopo la contusione rimediata nel derby contro la Lazio dopo uno scontro di gioco con Hernanes. A fugare i dubbi sulla sua presenza nel cuore del centrocampo giallorosso è lo stesso De Rossi, che ai microfoni di Novarachannel.tv al termine dell’allenamento svolto dalla squadra presso il centro tecnico del Novara, ha detto: “Ho avuto una distorsione al derby e ancora mi fa un po’ male, ma siamo qui anche per curarci e provare a vincere e a passare il turno in questa partita importante che abbiamo mercoledì. Speriamo possa portarci fortuna Novarello, anche se a noi basterà un pareggio per accedere alla finale di Coppa Italia. Noi stiamo bene nonostante la partita molto brutta di Palermo e passare il turno è nelle nostre corde. Non li sottovalutiamo ma l’Inter sta vivendo un momento un pò difficile per via degli infortuni. Non possiamo non prendere al balzo questa palla. Il centro sportivo di Novarello è incredibile, una realtà come il Novara, che si è affacciata al grande calcio negli ultimi anni, ha sviluppato un centro del genere con una rapidità incredibile“.

Capitan futuro ha parlato anche di Totti affermando “Il nostro capitano, con il nostro aiuto, entro 3/4 anni potrebbe raggiungere quello che è il record più clamoroso del calcio italiano. Oggi è un calcio molto più tattico e fisico quindi fare i gol che ha fatto Francesco nel 2000 è un risultato da record. Con un po’ di anni potrà raggiungere allo stesso modo Piola”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>