Contestazione: i tifosi risparmiano solo Montella, Totti e Julio Sergio

di Redazione Commenta


Dal Romanista:

Soltanto Montella e Totti risparmiati dalla contestazione dei tifosi, che è cominciata nel riscaldamento e si è conclusa al novantesimo col grido di «Andate a lavorare» e «Mercenari». Tanto sul campo quanto sugli spalti, non c’è pace per la Roma. L’amarezza e la disillusione dei tifosi prende forma subito, all’entrata dei giocatori per il riscaldamento: i fischi non fanno sconti quasi a nessuno. Gli unici a salvarsi sono Francesco Totti, alla seicentesima gara con la maglia della Magica e Vincenzino Montella, al suo esordio casalingo sulla panchina giallorossa. Qualche timido applauso viene tributato a Julio Sergio, l’ex miglior terzo portiere del mondo promosso sul campo dalla precedente gestione tecnica e finito, nuovamente, fra le riserve. Alla lettura delle formazioni si ripete il copione di qualche minuto prima: eccezion fatta per il capitano e l’ aeroplanino, sibili e mugugni prendono il posto dei consueti olé.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>