Cessione Roma: lunedì documenti all’Antitrust

di Redazione Commenta


Spread the love

 Cessione Roma: lunedì sarà consegnata all’Antitrust la documentazione relativa all’operazione di acquisto della società giallorossa da parte di Thomas Di Benedetto e la sua cordata. Dal Romanista:

La cordata americana rispetta la tabella di marcia. Dopodomani sarà consegnata all’Antitrust la documentazione relativa all’operazione di acquisto dell’As Roma. L’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato dovrebbe concedere l’ok, anzi concederà l’ok, per la terza settimana del mese. «La verifica dell’Antitrust si baserà sulle carte che verranno presentate dalle parti », spiegava ieri a Teleradiostereo il capo ufficio stampa Emanuela Goggiamani. «Dal momento in cui arriverà la notifica, secondo la legge ci saranno trenta giorni di tempo per decidere se aprire o meno un’istruttoria. In realtà, quando ci sono operazioni così importanti, come in questo caso, in cui è coinvolta una società di calcio, l’operazione si accelera. Dal momento in cui arriverà la notifica, potranno bastare dieci giorni». Che però sono dieci giorni lavorativi. «La documentazione – continua la Goggiomani – è composta da una serie di informazioni che dobbiamo ricevere per capire se l’operazione possa creare dei problemi sui mercati. Non posso anticipare un giudizio che spetta al Collegio. Ma se dovessi dare un giudizio da comune cittadina, che ha letto la legge antitrust, non vedo grandi problemi. Ovviamente, ribadisco, il giudizio spetta al Collegio». La Goggiomani descrive così l’incontro tra DiBenedetto e Catricalà: «È stata solo una visita di cortesia. All’epoca si parlò di problemi, con Di- Benedetto che si sarebbe affrettato a recarsi nei nostri uffici. Assolutamente falso». Ma cosa accadrà una volta che l’Antitrust avrà approvato l’operazione? A quel punto, perché gli americani possano insediarsi (l’Opa sarà lanciata in un secondo momento), mancherà solo l’assemblea degli azionisti. È in quella sede che sarà eletto il nuovo consiglio di amministrazione, che a sua volta nominerà DiBenedetto nuovo presidente dell’As Roma. La data? Qualcuno ipotizza il 3 giugno. Il giorno del suo compleanno. Mister Thomas festeggerebbe con la presidenza. Vi immaginate un regalo più bello?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>