Blanc come giustificherebbe quel “Totti titolare in A? Segno del ritardo generazionale italiano” ?

di Antonio Commenta

Nei giorni scorsi si era speso in prima persona chiedendo la chance di poter allenare la Roma,  e dopo il mancato arrivo di Allegri è lui il principale indiziato a successore di Andreazzoli per la prossima stagione. Stiamo parlando di Laurant Blanc, vecchia conoscenza del calcio italiano ed ex CT francese. E proprio quand’era CT, gli venne fatta una domanda sull’Italia e il calcio italiano, come ricorda soccermagazine.it  e lui rispose tirando in ballo anche Francesco Totti: “Quand’ero a Napoli imparai la cultura dell’1-0. Il vostro calcio è cambiato, ma serve un’ulteriore evoluzione. In Germania in dieci anni hanno archiviato il gioco fisico per quello fluido visto al Mondiale – ha spiegato Blanc –Il ritardo italiano è anche questione di generazioni. Henry in pensione in Usa, Del Piero e Totti titolari in A. Per anni il vostro campionato ha attirato molti stranieri. Hanno pagato gli italiani. Fa bene Prandelli a puntare su Cassano e Balotelli. Il talento ben gestito paga sempre”.
Parole che probabilmente il Capitano non avrà mai digerito e dimenticati. Siamo sicuri che a Trigoria potrebbero convivere a lungo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>