Le Pagelle di Bayern Monaco-Roma: la Roma dura un tempo poi soccombe sotto i colpi di Muller e Klose

di F. Cav. Commenta

Le pagelle di Bayern Monaco-Roma:

Julio Sergio 6: Per 50 minuti svolge l’ordinaria amministrazione, poi tra il 52′ e il 54′ compie due belle parate su Kross e Muller. Venti minuti dopo con l’aiuto del palo devia in angolo un colpo di testa di Klose. Incolpevole sul gol di Muller, sbaglia goffamente l’uscita in occasione del raddoppio di Klose.

Rosi 6: Una delle poche note positive della serata. Aleandro spinge bene sulla fascia cavandosela discretamente anche in fase difensiva.

N. Burdisso 5,5: Perde Klose sul calcio di punizione che porta al raddoppio del Bayern Monaco. Non sembra ancora il difensore quasi insuperabile dell’anno scorso.

Juan 5.5: Nella prima frazione di gioco non soffre particolarmente le sortite degli attaccanti tedeschi. Nella ripresa, però, affonda insieme ai compagni sotto i colpi di Muller e Klose.

Cassetti 5,5: Ad inizio partita spinge bene sulla fascia, ma con il passare del tempo si spegne e soffre Muller che lo salta nell’uno contro uno con troppa facilità. Non a caso il primo gol del Bayern è realizzato dal fantasista della Nazionale tedesca.

De Rossi 5,5: Lotta come sempre a centrocampo, ma non è quasi mai lucido in fase d’impostazione. Da lui ci si aspetta qualcosa di più.

Pizarro 5: Rimane spesso fuori dal gioco perdendo qualche pallone di troppo a centrocampo. Si vede che ancora non è al meglio della condizione.

Brighi: 5: Ranieri lo preferisce a Menez per rinforzare il centrocampo e lui ce la mette tutta, ma non riesce mai ad incidere nella partita.

Perrotta 5: Confusionario. Corre a vuoto per quasi tutta la partita non azzeccando quasi mai un passaggio. Forse gli manca un po’ di entusiasmo…

Totti 5,5: Il capitano lotta per tutta la partita con i ruvidi centrali del Bayern che spesso riescono con il fisico a portagli via il pallone. Ranieri a dieci minuti dalla fine lo sostituisce con Menez: S.V.

Borriello 5,5: Alla sua seconda partita in giallorosso, Marco lavora molto per la squadra aiutando i compagni in fase difensiva. Poco dopo il vantaggio di Muller ha l’occasione per pareggiare, ma la sbaglia. E’ un errore che pesa sul risultato della partita.

Ranieri 4,5: Mette in campo una squadra molto difensiva che regge bene nel primo tempo, ma che crolla nella ripresa meritando la sconfitta. I giocatori non corrono ed un motivo ci sarà. Preparazione sbagliata?

Fabrizio Cavalieri

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, Champions League: classifica e risultati del girone E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>