Baptista dice sì al Malaga, manca l’ok di Unicredit

di Redazione Commenta

Dal Tempo:

C’è l’accordo sull’ingaggio (più o meno 2,5 milioni netti fino al 2014) e ce ne sarebbe anche uno di massima tra le due società (tra i 2 e i 2,5 milioni per il trasferimento a titolo definitivo). Manca, però, l’ok di UniCredit, non ancora sicura di avallare una simile minusvalenza: Baptista alla Roma è costato 9 milioni più 1 di bonus. Per ora il via libera non è arrivato, ma potrebbe e dovrebbe giungere oggi. Altrimenti il Malaga potrebbe salutare e tuffarsi su Mutu e Baptista potrebbe andare in prestito all’Aston Villa o al West Bromwich Albion con il rischio che la Roma possa anche accollarsi una parte di stipendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>