Rubinho: “A Palermo ho pagato la partita con la Roma”

di Redazione Commenta


Rubens Fernando Moedim, in arte Rubinho, è tornato a parlare a tuttomercatoweb.com: “Credo che per un giocatore sia importante rientrare, sono contento che sia arrivato il Livorno. Purtroppo a Palermo non sono riuscito ad adattarmi, non per l’ambiente visto che non sono i tifosi a entrare in campo e giocare. Il problema è stato il modulo di gioco, al Genoa aveva un sistema consolidato con la difesa a tre, ma anche giocando a quattro sapevo cosa dovevo fare, in rosanero Zenga cambiava modulo ogni volta. A Palermo ho pagato la partita con la Roma, per me non è stato facile. Delio Rossi ha puntato su chi stava giocando, ma è normale: io ho avuto l’occasione di giocare in Coppa Italia e ho giocato normalmente. A gennaio però ho chiesto di essere ceduto, e sono arrivato a Livorno in prestito secco: sono contento perché mi allenavo sempre con grande dedizione, ben sapendo che non sarei mai sceso in campo”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>