Roma-Totti, domani verrà presentato il ricorso

di Redazione Commenta


Da Il Corriere dello Sport

Sarà ricorso. Domani mattina la Roma e Francesco Totti lo presenteranno alla Corte Federale. Contro la squalifica di quattro giornate che il giudice sportivo ha sanzionato nei confronti del capitano giallorosso per il brutto fallo, e conseguente espulsione in campo, su Mario Balotelli nei minuti conclusivi della finale di Coppa Italia. Fallaccio che ha fatto il giro del pianeta terra, con interventi che sono arrivati dal Presidente della Repubblica in giù. Era probabile, ora è diventata una certezza. Dopo una telefonata tra il giocatore ed il presidente, dottoressa Rosella Sensi, in cui Totti ha chiesto con fermezza di andare avanti, soprattutto per una tutela della sua immagine, chiedendo anche la disponibilità della società per supportarlo. Ovviamente concessa da parte della proprietà che, tra l’altro, con il suo capitano da sempre ha un rapporto che va al di la di qualsiasi considerazione professionale. La Roma e Totti puntano a una soluzione in tempi brevi. Presentando domani mattina il ricorso, a Trigoria ci si augura che tutto venga risolto entro la fine di questo mese, cioè quando il caso sarà ancora fresco nella memoria dell’opinione pubblica. Perché di questa vicenda il capitano ne ha fatto soprattutto una questione di principio, pur nella consapevolezza che tutto sarà meno che semplice avere anche lo sconto di una sola giornata (venissero confermate le quattro giornate, dovrebbe augurarsi una Roma in finale anche nella prossima edizione della coppa Italia per poter giocare l’atto conclusivo).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>