La notte di Vucinic

di Redazione Commenta


Da Il Romanista:

Quattro gol nelle ultime cinque partite disputate. Con quest’eccezionale biglietto da visita, Mirko Vucinic si presenta al decisivo match di Europa League contro il Panathinaikos. Indisponibile Totti, in attesa dell’ormai prossimo rientro in gruppo di Toni, Claudio Ranieri si affida al Principe di Niksic per tentare di rimontare il 2-3 della gara d’andata in Grecia, provando a centrare l’obiettivo di un posto negli ottavi di finale.
Del resto, tra il ventiseienne nazionale montenegrino e le sfide continentali sembra essersi creato un legame speciale. Nei suoi quattro anni in giallorosso, in più d’un’occasione, ha lasciato il segno realizzando gol belli e importanti. Ultimo in ordine cronologico, quello di sette giorni fa ad Atene. In precedenza, sempre nella stagione in corso, Vucinic era già andato a segno contro il Gent e il Basilea all’Olimpico.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>