Mondiali 2010, Italia-Nuova Zelanda. Azzurri col 4-4-2: Gila-Iaquinta in attacco

di A.B. Commenta


Marcello Lippi ha deciso di affrontare la Nuova Zelanda con gli stessi elementi schierati contro il Paraguay: tolto Federico Marchetti, che sostituisce l’infortunato Gianluigi Buffon, il resto dei titolari è speculare a quelli che hanno esordito nel Mondiale del Sud Africa. Daniele De Rossi ancora una volta chiamato a prendere per mano l’Italia. Rispetto a gara 1, però, differisce il modulo: non più il 4-2-3-1 ma il 4-4-2. Le probabili formazioni:
ITALIA (4-4-2): 14 Marchetti, 19 Zambrotta, 5 Cannavaro, 4 Chiellini, 3 Criscito, 7 Pepe, 6 De Rossi, 22 Montolivo, 15 Marchisio, 11 Gilardino, 9 Iaquinta. All.: Lippi
NUOVA ZELANDA (3-4-3): 1 Paston, 4 Reid, 6 Nelsen, 19 Smith, 11 Bertos, 5 Vicelich, 7 Elliott, 3 Lochead, 9 Smeltz, 10 Killen, 14 Fallon. All.: Ricki Herbert.
ARBITRO: Batres (Gua)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>