Miccoli – Toni: polemica a distanza. “Non sono come altri”. “Illazioni della stampa di Palermo”

di Redazione Commenta


Fabrizio Miccoli tentato dal Birmingham per parecchio tempo: un quadriennale a tre milioni netti a stagione. Stava per dire sì, alla fine non ha accettato. Palermo – ha detto l’ex Benfica – è una scelta di cuore. “Non sono come gli altri“: chi fossero gli altri, non è dato saperlo ma – nei giorni seguenti – più di uno, in quel generico “altri”, ha voluto leggerci il nome di Luca Toni. Che effettivamente, a suo tempo, scelse di lasciare Palermo per lidi più prestigiosi. Interpellato in tal senso da reterete24, l’ex giallorosso ha prontamente replicato: “Non so se Miccoli con questa dichiarazione si riferisse a me, ma se cosi fosse allora mi dispiacerebbe molto, perchè ha giudicato senza sapere come in effetti sono andate allora le cose tra me ed il Palermo. Per quanto mi riguarda non mi sarei mai permesso di fare un simile paragone, nemmeno di sospettarlo, di farlo intendere o di dare fiato alle illazioni dei giornalisti palermitani che sono pilotati contro di me e che da sempre mi hanno fatto passare per uno che guarda solo ai soldi. Davvero mi dispiace per questo accostamento perchè considero Miccoli un bravo ragazzo avendolo conosciuto personalmente in Nazionale, ma lui ha sentenziato senza sapere, senza conoscere il passato andando dietro alle polemiche dei palermitani che continuano ad avere il dente avvelenato“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>