Italia-Nuova Zelanda: arbitra Batres, l’arbitro dal cartellino rosso facile

di Redazione Commenta

Italia-Nuova Zelanda: arbitra Carlos Batres. Domani a Nelspruit (ore 16,00) l’arbitro guatemalteco dirigerà l’incontro decisivo per il Gruppo F. La Fifa ha designato una terna tutta centroamericana. Il primo guardalinee sarà Leonel Leal del Costarica, mentre il secondo assistente sarà Carlos Pastrana di Honduras. Quarto uomo Koman Koulibaly di Mali.
Batres è famoso per la fama di usare molto spesso il cartellino rosso. Il guatemalteco è alla sua seconda partecipazione ai Mondiali, dopo che nel 2002 diresse due match, assegnando un rigore ed espellendo due calciatori. E´ già alla sua seconda direzione in questa rassegna iridata, visto che ha già arbitrato Algeria-Slovenia del 13 giugno scorso, terminata 1-0 per la formazione europea e con il rosso sventolato a Ghezzal per somma di ammonizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>