Italia, Cannavaro a L’Equipe: “No primedonne, solo guerrieri”

di Redazione Commenta


Il concetto delle parole rilasciate dal Capitano dell’Italia – Fabio Cannavaro – a L’Equipe suona pressappoco così. A poche ore dal debutto ufficiale nel Mondiale 2010 del Sud Africa (Italia-Paraguay), la stampa francese rende nota un’intervista all’ex bianconero nel quale l’Azzurro dice con chiarezza che ci si troverà di fronte a una Nazionale senza stelle ma con calciatori che hanno voglia di dare tutto: “Il momento più duro è il primo incontro. Arriva dopo un lungo periodo di allenamento in cui non si conosce ancora la propria forma fisica. Ma se si vince, il cammino è tracciato. Non avremo star, ma siamo ben armati. Nel 2006 era stato semplice, ognuno sapeva esattamente cosa doveva fare, dove doveva andare. Questa volta è diverso. Bisogna parlare ai più giovani, soprattutto in attesa della prima partita“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>