Riise: “Milan-Roma? Vinto da grande squadra. Tornerò come prima”

di Redazione Commenta


Dal Romanista:

Lui le chiama vacanze «con le mie ragazze, mia moglie e le due figlie». Poi però si porta dietro anche il preparatore e sceglie un albergo sì a 5 stelle, ma attrezzato di palestre e vari campi «per ritornare presto in forma». Non conosce il concetto di riposo, John Arne Riise, partito per Dubai insieme alla famiglia. È lui stesso, come di consueto sul suo blog, a spiegare come trascorrerà questa settimana: «Ho perso 7-8 settimane a causa dell’ infortunio nella prima metà della stagione, così porterò con me il mio fisioterapista personale a Dubai. Non si tratterà di una vera vacanza, perché dovrò impegnarmi per tornare al meglio. Quando si rientra da un infortunio si perdono la forma e l’agonismo. Quindi il mio obiettivo è quello di tornare con forza e dare il meglio nel 2011». E continuare sulla buona strada già intrapresa sabato a Milano: Riise infatti, così come tutti i difensori, è stato autore di una gara senza sbavature, fondamentale contro un attacco che aveva come protagonisti Ibrahimovic e Robinho, non proprio i primi arrivati: «Mister Ranieri come al solito ha preparato accuratamente questa partita – spiega – Ci siamo concentrati a lavorare sodo in difesa a San Siro e quando abbiamo creato le opportunità abbiamo attaccato. In difesa abbiamo affrontato un Milan impressionante e l’abbiamo messo spesso in fuorigioco. Noi in difesa abbiamo avuto molto da fare, ma abbiamo dovuto anche aiutare il centrocampo e gli attaccanti. Questa è la prova che facciamo un buon lavoro di squadra, che dobbiamo mantenere in ogni partita».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>