Derby di Coppa Italia, due date per gennaio

di Redazione Commenta

Dal Corriere dello Sport:

Torna il derby di Coppa Italia dopo quasi otto anni. La Lazio ha regalato a Reja un’altra sfida con Ranieri. Il tecnico friulano chiederà consigli al suo amico Capello. Nel 2003 Don Fabio era sulla panchina della Roma e riuscì a centrare l’ingresso in finale battendo la squadra di Mancini all’andata (2-1 il 5 febbraio) e anche al ritorno (1-0 il 16 aprile). Questa volta, ottavi di finale, si tratterà di una sfida a eliminazione diretta: in caso di pareggio al novantesimo, tempi supplementari ed eventuali rigori per stabilire la qualificazione ai quarti. Si dovrebbe giocare allo stadio Olimpico il 12 gennaio oppure il 19, se Lazio e Roma si accorderanno per il rinvio di una settimana rispetto al tabellone attuale. « Decideranno la Lega e le due società. Io ai miei dirigenti ho detto di non accettare la data del 12, perché si gioca in campionato il 6 e il 9, poi di nuovo il 17. Il derby in mezzo a quella settimana significherebbe affrontare quattro partite in undici giorni » ha spiegato Reja subito dopo la partita con l’Albinoleffe. Bisognerà attendere le comunicazioni della Lega i primi di dicembre, quando si sarà completato il quarto turno con il ritorno di Bari-Livorno e in via Rosellini potranno disporre di tutti gli abbinamenti degli ottavi di Coppa Italia, avviando le consultazioni con la Rai ( a cui appartengono i diritti televisivi) per fissare il calendario. Le prime due date, ipotizzate in via provvisoria la scorsa estate, sono già tramontate per regolamento. A parte il 12 gennaio, erano stati ipotizzati il 9 e il 14 dicembre come gli altri due possibili giorni per il derby di Coppa Italia. La Roma, non ancora mate maticamente qualificata, l’8 dicembre sarà impegnata in Romania con il Cluji per l’ultimo turno del girone di Champions League. E’ caduta anche l’ipotesi del 14 dicembre perché due giorni prima, la sera di domenica 12 (ore 20,45), la Lazio sa à impegnata nel posticipo di campionato all’Olimpico di Torino con la Juventus e non si può scendere in campo dopo neppure 48 ore. Impossibile spostare la partita a mercoledì 15: la Lega deve lasciare libera la “finestra”, come prevede l’Uefa, perché quel giorno è prevista l’ultima giornata dei gironi di Europa League. Senza trascurare la scomodità per Lazio e Roma: Reja chiude l’anno domenica 19 all’ora di pranzo (12,30) con l’Udinese, Ranieri giocherà in anticipo sabato 18 a San Siro (20,45) con il Milan. (…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>