De Rossi: 9 gol in Nazionale come l’amico Totti

di Redazione 1

De Rossi Italia-ParaguayDalla Gazzetta dello Sport:

Il contatto di fine corsa, al termine di un percorso dalla porta alla panchina in cui è scattato, ha allargato le braccia, è sfuggito alla morsa dei compagni, ha sorriso, urlato, mostrato la solita vena, è stato un testa a testa con Rino Gattuso, suo alter ego per filosofia di vita (dire sempre quello che si pensa, senza filtri, fregarsene delle convenzioni), non a caso unico altro barbudo della squadra. Proprio la barba è stata oggetto di approfondite analisi nelle cronache di ieri, un dibattito che ha scomodato anche l’antropologia: segno di maturità rispetto agli errori di gioventù di quattro anni fa, manifestazione di autorità nel gruppo, simbolo del potere all’interno della squadra. Ma anche, forse, immagine di un conflitto interiore. E allora come i barbudos cubani, Daniele De Rossi — sempre più simile a Romeo Benetti, ma meno randellatore — si raderà solo quando avrà vinto la sua guerra di liberazione: dai suoi incubi, dal fantasma di McBride, dai dolori del cuore e gli acciacchi del corpo. E la vittoria potrà coincidere solo con un altro Mondiale, questo davvero interamente suo. La maturità — questo sì un segno, tristemente degli anni che avanzano — è raccontata dai numeri. Aggancio A 27 anni (li compirà il mese prossimo), Daniele De Rossi ha già raggiunto Francesco Totti in cima alla classifica dei romanisti a segno con la maglia azzurra, nove volte. E molto presto (in questo Mondiale se l’Italia avanzerà almeno fino agli ottavi) ne eguaglierà pure le presenze, 58. Alla fine della carriera, ci sarà un abisso tra lui e gli altri romazzurri. Lo sa anche Totti. “Sono davvero felice per Daniele — ha detto ieri dal suo blog —, si merita i complimenti di tutti. Ha giocato un’ottima partita e segnato un gol fondamentale. Anche lui è arrivato a nove realizzazioni e sono convinto che farà ancora molto bene con la maglia dell’Italia”.

Commenti (1)

  1. De Rossi ha giocato una buona partita e il suo gol è stato fondamentale per dare grinta a tutta la squadra.
    Ha solo 27 anni, ma ha dimostrato bravura e decisione.
    Come lui in tutte le parti del mondo potrebbero nascondersi nuovi talenti e KICKO, lo youtube del calcio sta cercando di scoprirli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>