De Laurentiis vuole Totti: “Francesco è un attore nato”

di Redazione Commenta


Da Il Messaggero:

Francesco Totti alla corte di Aurelio De Laurentiis. Non come giocatore del Napoli ovviamente, ma come futuro attore. Lo annuncia in esclusiva al ‘Messaggero‘ il presidente degli azzurri e capo della Filmauro. «Totti attore mi piace immensamente – dichiara – considero la sua recitazione perfetta per la commedia, ha dei tempi comici straordinari». Alla vigilia della partita contro i giallorossi, il Re Mida del box-office cinematografico (solo con i film di Natale ha incassato, dal 1983 ad oggi, oltre 480 milioni di euro) dichiara un possibile colpaccio. «L’ho già incontrato e ne abbiamo parlato, e lui non ha detto di no. Sarebbe ideale accanto a Christian De Sica, ma non solo. Credo che possa recitare in un film ideato anche sulla moglie, Ilary Blasi, alla quale non manca assolutamente nulla per diventare una diva del grande schermo. Totti e sua moglie hanno naturalezza e semplicità, potrebbero diventare i Mondaini e Vianello del futuro. Avete guardato gli spot di cui sono protagonisti? Ogni volta che li vedo rimango estasiato dalla loro simpatia e brillantezza. Sarei onorato se Totti accettasse di lavorare per me, dopo tanta gavetta nella pubblicità lo considero pronto per il cinema». E sulla partita di domani dichiara: «Sarà difficilissima, la Roma arriva ferita dall’eliminazione in Europa League e vorrà riscattarsi a tutti i costi».


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>