Mercato Roma: certezze e dubbi

di Daniele Pace Commenta

La Roma sta muovendo le sue pedine sul mercato, attraverso il nuovo Ds Monchi, uno che certamente sa il fatto suo, e soprattutto è molto simile a Sabatini.

calciomercatoLa Roma sta muovendo le sue pedine sul mercato, attraverso il nuovo Ds Monchi, uno che certamente sa il fatto suo, e soprattutto è molto simile a Sabatini. Capace di scoprire e scovare nuovi talenti, a prezzi accessibili, per poi creare plusvalenze. Il problema della Roma è noto, rientrare di circa 35 milioni prima del 30 giugno per non violare il fairplay finanziario. Ma a Trigoria non hanno fretta, e soprattutto non vogliono svendere. Per questo sembra che ci sia stato un rallentamento per la trattativa Salah. La Roma vuole 40 milioni, per il suo attaccante capace di 15 gol e altrettanti assist, il Liverpool vorrebbe spendere 35. Niente da fare, i giallorossi non hanno urgenze e si potrà sacrificare qualcun altro. Intanto Monchi cerca rinforzi e si parla di due giovani spagnoli, Denis Suarez , dal Barcellona, e Mariano, dal Real Madrid Castilla. Sono due attaccanti, per sostituire Salah, nel caso partisse. Rinnovati i contratti di De Rossi, Strootman e Manolas, è in dirittura d’arrivo anche il rinnovo di Nainggolan, mentre aumenta l’esborso per Gerson, che ora, con il bonus Champions League, costa un milione in più. Poi, sui giornali, la solita girandola di nomi, in uscita ed entrata. In uscita, sembra che i cinesi avrebbero fatto prima ad acquistare la Roma, anziché l’Inter, visto l’interesse per mezza rosa giallorossa, destinato a naufragare. In entrata invece, dovremmo aspettarci da Monchi, una strategia alla Sabatini: tanti nomi, ma mai quello che veramente arriverà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>