La Roma passa anche a Milano

di Daniele Pace Commenta

milan-roma 0-2

Come gli anni scorsi, ma forse in modo meno netto, la Roma passa in casa del Milan, con un risultato tondo di 2 a 0, anche se nel gioco, i giallorossi non hanno dominato come gli anni passati. Partita ostica, perché questa volta il Milan non poteva sbagliare, che la Roma ha saputo interpretare bene, con rischi minimi in difesa, colpendo l’avversario nel momento giusto. La Roma non è sembrata brillante come nelle scorse partite, ma in realtà ha avuto almeno cinque limpide occasioni di passare, di cui tre quando si era ancora sullo 0 a 0. Una partita gestita perfettamente, soprattutto dopo la lunghissima trasferta di Baku, che poteva spegnere le energie nel secondo tempo, quando invece i giallorossi sono usciti nettamente vincitori sul piano fisico.

Imponente la difesa, con la collaudata coppia Fazio-Manolas, mentre a centrocampo, l’infortunio di Strootman ha regalato un Pellegrini sontuoso, liberando anche Nainggolan che nel secondo tempo è cresciuto molto. Poi il solito Dzeko, mentre sotto tono sono apparsi Kolarov ed El-Sharaawy. Ora si può andare alla pausa per le nazionali con tanta fiducia, in vista del big match dell’Olimpico contro il Napoli capolista, ma soprattutto con il tempo per recuperare i numerosi infortunati, tra cui Perotti, che ieri è mancato molto in un attacco che per lunghi tratti non riusciva a saltare l’uomo e creare la superiorità numerica. I 15 giorni dovrebbero restituire quasi tutti gli uomini a Di Francesco, specie in attacco, con Schick e Defrel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>