Grosseto-Roma: 4-3 ai rigori. Segnano solo Baptista e Cicinho

di A.B. Commenta

Esordio dal 1′ per Guillermo Burdisso, confermato il tandem d’attacco composto da Totti e Adriano.
Grosseto-Roma: 1-1 (Alessandro al 45′ pt, Pit al 4′ st)
GROSSETO: Narciso, Turati, Freddi, Melucci, Mora, Alessandro, Vitiello, Allegretti, Caridi, Greco, Guidoni. All: Apolloni. A disposizione: Sereni, Iorio, Papini, Asante, Consonni, Pichlmann, Bondi, Bruscagin, Giovio, Alfageme, Federici, Statella, Subotic, Nanni
ROMA: Julio Sergio (dal 13 pt Pena), Rosi, G. Burdisso (dal 1′ st Loria), Juan (dal 1′ st Andreolli), Antunes, Cerci, Brighi, Simplicio, Pit, Totti (dal 1′ st Greco), Adriano (dal 1′ st Baptista). All: Ranieri. A disposizione: Pena, Cicinho, Andreolli, Taddei, Greco, Baptista, Montini, Mladen, Frascatore
ARBITRO: Stefanini di Prato
NOTE: Presenti circa 7000 tifosi, di cui circa 1000 romanisti.
Ammonito Simplicio
Al 13′ del primo tempo, Julio Sergio è costretto alla sostituzione per fitta alla coscia destra. Entra Pena mentre il brasiliano afferma a bordo campo: “Non è possibile”.
GOL GROSSETO. Allo scadere della prima frazione di gioco, Alessandro tenta la conclusione dal limite e riesce a superare Pena.
GOL ROMA. Buono spunto personale di Cerci che va al tiro e si vede respingere la conclusione dall’estremo avversario. Il tap in di Pit è vincente.
Tempi regolamentari chiusi sull’1-1. Si va ai calci di rigore:
Brighi fallito
Papini parato
Baptista gol
Statella gol
Cicinho gol
Alfageme gol
Antunes parato
Pichlmann gol
Greco fuori
VINCE IL GROSSETO PER 4-3 DOPO I TIRI DAL DISCHETTO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>